mercoledì 27 agosto 2014

Amore tra le vie di Firenze…

Amore tra le vie di Firenze…


Settembre è perfetto per innamorarsi di Firenze! Che dire… tra le più belle città da scoprire e riscoprire, Firenze con i suoi musei, palazzi e chiese ospita alcuni dei più importanti tesori artistici del mondo.

Ci vorrebbe una settimana se non di più per ammirarne tutto il suo splendore ma noi ci accontentiamo di un romantico weekend!
Iniziate magari da Piazza del Duomo, il cuore della città. Ammirate il suo Battistero con la porta d’oro, salite sul campanile di Giotto gli occhi vi ringrazieranno!


Poi perdetevi nelle strette viette del centro, arrivate alla meravigliosa piazza delle Signoria e la sua Loggia, godetevi questa meravigliosa piazza molto suggestiva anche di sera.
 


Proseguite in direzione del Ponte Vecchio passando dalla Loggia del Mercato nuovo, chiamata anche loggia del Porcellino (in realtà è un cinghiale). La tradizione popolare vuole che toccare il naso del porcellino, che infatti risplende, porti fortuna, La procedura completa di buon auspicio consisterebbe nel mettere una monetina in bocca al porcellino dopo averne strofinato il naso: se la monetina cadendo oltrepassa la grata dove cade l'acqua porterà fortuna, altrimenti no.
 


Ponte Vecchio è uno dei simboli della città di Firenze, è uno dei ponti più famosi del mondo, attraversa l’Arno in uno dei punti più stretti, dove un tempo vi era un guado.
Meraviglioso e sempre assediato dai turisti ma se vi allontanate un po’ lungo l’Arno lo potrete ammirare ancora meglio nella sua completezza!

Un giro ai Giardini di Boboli se è bel tempo ne vale la pena oppure andate agli Uffizi se il tempo non è dei migliori, la visita vi prenderà quasi tutto il giorno ma tra un Caravaggio, un Raffaello e un Tiziano neanche ve ne accorgerete, questo scrigno di capolavori di ogni secolo e meta sognata dagli amanti dell'arte di tutto il mondo vi affascinerà. Un consiglio però è d’obbligo: comprate prima i biglietti sul sito oppure acquistate la FirenzeCard che vi permetterà di entrare in moltissimi dei palazzi, musei e chiese senza fare la fila.

Sul finire della giornata salite in cima al Piazzale Michelangelo al tramonto quando Firenze si tinge di tutte le sfumature più belle e ammirate da questa terrazza naturale tutto il suo splendore e grandezza.


Il giorno dopo dedicatevi alla Cappella Brancacci nella Chiesa di Santa Maria del Carmine, alla Galleria dell'Accademia dove potrete ammirare il maestoso David di Michelangelo, alla Basilica di Santa Croce e se volete mangiare in questa zona vi suggeriamo questa trattoria Del Fagioli.

Le sere concedervi un aperitivo nella zona dei Lungarni per bere un buon bicchiere di Chianti nei numerosi wine bar.
Chi ama la buona tavola potrà fare scorpacciate di fiorentine, di pappa al pomodoro doc e primi piatti succulenti. Ma vi consigliamo il Cestello (vedi Tripadvisor) per una cena di pesce romantica oppure il Buca Lapi con la sua cucina toscana di altissima qualità (vedi Tripadvisor).

Dove alloggiare per le vostre romantiche notti fiorentine?
Vi suggeriamo due hotel di lusso e di grande charme, Hotel Lungarno in un’antica dimora affacciata sull’Arno. Un hotel con servizi di lusso disegnato dall’architetto fiorentino Michele Bönan, dove trascorrere giornate di pura meraviglia.

Hotel degli Orafi , magnifico hotel a 4 stelle, con servizio da albergo di lusso, occupa un’antica residenza fiorentina nel cuore della città su Lungarno degli Archibusieri.
Condividi!

Come nasce questo blog!

Romantico Weekend nasce a luglio 2014 come progetto editoriale social di cinque professionisti iscritti al Master in Marketing e Comunicazione Digitale de Il Sole 24 Ore . Claudia Gallini, Edoardo Bellio, Luca Busetto, Maneula Spoto e Valentina De Giorgi sono le firme di questo blog dedicato a tutti coloro che amano viaggiare e conoscere le bellezze dell’Italia in chiave romantica.