mercoledì 17 settembre 2014

Riscopriamo, grazie alle nozze della Canalis, la bellezza e il romanticismo di Alghero!

Riscopriamo, grazie alle nozze della Canalis, la bellezza e il romanticismo di Alghero!

Sicuramente in questi giorni non vi sarete persi  le foto e la cronaca di Elisabetta Canalis raggiante con il suo abito bianco e Belen decisa a rubarle la scena nel giorno del suo matrimonio!
Ripercorriamo insieme i luoghi delle nozze dell’anno e scopriamo quanto può essere bella Alghero, perfetta per organizzare il vostro weekend romantico!

I luoghi del matrimonio della Canalis

Il centro storico di Alghero
Credito Fotografico

La nostra Elisabetta sembrava quasi stupita dal bagno di folla e dall'entusiasmo che i cittadini di Alghero le hanno tributato! Il centro storico è stato quindi invaso e bloccato al traffico per permettere le nozze della ex velina di Striscia la notizia. Ma normalmente è un luogo un po' più tranquillo, soprattutto fuori stagione. Il centro storico è stato restaurato a partire dal 2006 e si caratterizza per i palazzi di epoca gotica, neoclassica e per le fortificazioni che risalgono al XIII secolo ma quelle visibili oggi risalgono al XVI secolo, lungo le mura si contano 7 torri e 3 forti.
Il fascino del luogo è dovuto soprattutto alle varie dominazioni: cartaginesi, fenici, arabi, catalani si sono avvicendati in questa città lasciando le loro tracce. Il centro di Alghero è perfetto per una passeggiata romantica lungo le stradine acciottolate e il lungomare offre scorci meravigliosi. Inoltre non mancano nergozi, bar e eleganti ristoranti per concludere una giornata con una splendida cena a due!

La cattedrale di Santa Maria

A giudizio di tutti, la cerimonia che ha sancito l’unione della Canalis con il suo bel chirurgo americano è stata tradizionale e romantica. Merito delle centinaia di fiori bianchi che hanno addobbato la chiesa ma anche del fascino della cattedrale di Santa Maria dove si è svolta la cerimonia. L’edificio si caratterizza in particolare per la torre campanaria in stile tardo gotico, uno dei simboli della città con la sua guglia a forma piramidale tipica della Catalogna.
Da segnalare che anche la Canalis ci tiene alla tradizione e ha fatto cantare l’Ave Maria in dialetto sardo!

Sella&Mosca

Elisabetta  ha scelto la tenuta Sella & Mosca per il ricevimento (nella foto Belen e De Martino al ricevimento) perché, come ci spiega :” Ho scelto un posto dove non si è mai sposato nessuno, una tenuta storica nella campagna sarda”.
Il luogo si presenta come una meravigliosa tenuta dove i vigneti si perdono a vista d’occhio, ed è una delle più famose cantine di tutta la Sardegna. E’ possibile per tutti godere di questo incanto prenotando una visita guidata che prevede anche la degustazione di alcuni vini! Trovate tutte le informazioni sul sito di Sella e Mosca


Da non perdere ad Alghero
Oltre ai luoghi che hanno fatto da teatro al matrimonio dell'ex fidanzata di George Clooney c'è molto altro che che merita attenzione ad Alghero. Vi segnaliamo una brevissima lista di cosa non dovete perdervi!

Le meraviglie naturali
 
Credito fotografico 
 
Ripartite Belen e la Corvaglia ne restano altre! Prima fra tutte la grotta di Nettuno!
Meravigliose formazioni carsiche che potrete visitare in due modi: affrontando 656 scalini che scendono dal massiccio di Capo Caccia, oppure se il mare è quello giusto potreste arrivarci in barca. Decisamente più comoda la seconda che, se siete particolarmente fortunati, potrebbe permettervi di vedere anche i delfini! Il massiccio di Capo Caccia è uno dei simboli di Alghero e offre svariate opportunità di fare trekking.

La spiaggia delle Bomabarde!
Una delle spiagge più belle della Sardegna e si trova a soli 10 km da Alghero: sabbia finissima e acqua cristallina!

Il tramonto sul lungomare
Credito fotografico Marcello Mascia 

Uno degli spettacoli più belli è il tramonto da godersi dai bastioni. I numerosi bar e ristoranti hanno posti a sedere e potrete osservare il sole calare sui monti dell'insenatura, sorseggiando il vostro aperitivo. Imperdibile per il vostro romantico weekend ad Alghero!

L’aragosta alla catalana
Assolutamente da provare perché è il piatto tradizionale della città e deve la sua origine proprio ad Alghero. Da segnalare per il vostro weekend romantico anche le sue proprietà afrodisiache! Chissà se era previsto nel banchetto di nozze della Canalis ma siamo sicuri di sì!

Come arrivare ad Alghero
In aereo, visto che da Alghero c’è l’aereoporto! Quindi niente di più facile e comodo!

Se ti interessa la Sardegna leggi anche "Un mare da sogno a Chia"
Condividi!

Come nasce questo blog!

Romantico Weekend nasce a luglio 2014 come progetto editoriale social di cinque professionisti iscritti al Master in Marketing e Comunicazione Digitale de Il Sole 24 Ore . Claudia Gallini, Edoardo Bellio, Luca Busetto, Maneula Spoto e Valentina De Giorgi sono le firme di questo blog dedicato a tutti coloro che amano viaggiare e conoscere le bellezze dell’Italia in chiave romantica.