mercoledì 3 settembre 2014

I 10 luoghi più romantici di Roma

I 10 luoghi più romantici di Roma



È davvero difficile parlare di Roma in poche parole. Ogni angolo nasconde un passato ricco di storia e grande fascino. La Roma capitale dell'Impero, la città dei gladiatori, ma anche quel luogo unico che ha saputo far innamorare tante coppiette tra la magia dei suoi monumenti e un giro in vespa per le vie del centro, come insegnano magistralmente Audrey Hepburn e Gregory Peck nel celebre film “Vacanze Romane”. Noi di Romantico Weekend vogliamo consigliarvi i 10 luoghi più romantici che ogni coppia innamorata non può assolutamente perdersi. Ma ricordatevi: ogni monumento, ogni vicolo e anche il tavolino di un bar del vicolo più sconosciuto saprà affascinarvi al tramonto, quando il sole si cela dietro il profilo dei monumenti e i cielo dall’azzurro si tinge di rosa. 

Il Pincio e Villa Borghese
Il luogo ideale per un romantico pic-nic è il Parco di Villa Borghese. Dopo una gita sul lago in barca a remi, o una passeggiata tra la natura di questo splendido angolo verde nel cuore di Roma, fermatevi all’ombra di un albero per il più magico dei “dejeuner sur l'herbe“ accompagnati da tanto di bollicine. Se siete in prossimità della Terrazza del Pincio potrete ammirare il più bel tramonto della capitale.

Il Giardino degli Aranci
Per un pò di relax in compagnia della persona amata non c’è niente di meglio di un pomeriggio al parco. Partite dalla Bocca della Verità, in direzione Testaccio, e arrivati lungo il Tevere. Prendete via Savelli, una stradina in salita che costeggia le mura dell’omonimo castello. Questa passeggiata suggestiva che vi porterà al famoso Giardino degli Aranci, un posto dove il tempo sembra esservi fermato. Arrivate fino al parapetto che si trova in fondo al giardino per ammirare una splendida veduta della città circondati da arte, natura e dalla cupola di San Pietro che svetta all’orizzonte.

Il Gianicolo
Se volete respirare un po’ della magia romana, lontani dal caos del centro, allora concedetevi un pomeriggio alla Passeggiata del Gianicolo. Partite dalla Fontana dell’acqua Paola, il celebre “Fontanone”, fermatevi alla Chiesa di San Pietro in Montorio, per una foto ricordo nel tempietto del Bramante, e proseguite mano nella mano fino in cima. Non vi preoccupate, la salita non è faticosa e la vista arrivati al Gianicolo saprà sicuramente ripagarvi della strada percorsa. Dal belvedere che si affaccia sul Pantheon potrete infatti ammirare tutta Roma in un unico colpo d’occhio!


Il “percorso degli amanti”
Lasciate il centro storico e dirigetevi su una delle alture più romantiche di Roma: lo Zodiaco. Ammirate lo splendido panorama sui Castelli Romani, da Piazzale Clodio al Foro Italico, dal quartiere Trionfale e Monte Mario allo fino allo Stadio Olimpico Andateci di sera, per godere a pieno delle mille luci che popolano l’orizzonte trasformando questo luogo magico nella veduta più spettacolare della Capitale. Sarà forse per questo motivo che quest’angolo di paradiso è conosciuto come il viale degli innamorati!

Il buco della serratura sull'Aventino
Il luogo più romantico da dove ammirare la Basilica di San Pietro è senza alcun dubbio il buco della serratura del Palazzo dei Cavalieri di Malta. Stetti, stretti, al calar della sera, immersi nella meravigliosa cornice dell’omonima piazza sull’Aventino, questo è il posto più originale e intimo da cui vi capiterà mai di scorgere “Il Cupolone”.
Il ponte degli innamorati
Una tappa un po’ scontata, ma sempre molto suggestiva, è Ponte Milvo. Il celebre ponte, divenuto famoso grazie a un noto romanzo di uno scrittore italiano, dove le coppie innamorate legano lucchetti ai suoi 24 lampioni, per poi gettare la chiave nel Tevere per giurarsi eterno amore. Voi andateci di sera, quando è meno affollato, per godere della privacy che solo il buio della notte e il manto stellato sanno regalare.

La Fontana di Trevi
La celebre fontana che ha ispirato Fellini in uno dei suoi più grandi capolavori, la Dolce Vita, è una tappa obbligatoria per chi trascorre un weekend romantico a Roma. Andateci di sera, quando i turisti sono meno e la fontana illuminata sa regalare il meglio del suo splendore. In pochi sanno che, secondo una vecchia tradizione, veniva detta “l’acqua dell’amore”. Infatti gli uomini che dovevano separarsi dalla propria amata bevevano le sue acque come auspicio di fedeltà.


Castel Sant’Angelo
La miglior cornice per una notte romana di mezza estate è sicuramente Castel Sant’Angelo, per assistere a uno dei tanti concerti di musica classica che popolano le serate della città, avvolti dalle luci che illuminano il castello, o più semplicemente per un bacio mozzafiato sotto le stelle sul Ponte Sant’Angelo, con il Castello a fare da cornice al vostro amore.

Una crociera sul Tevere
Per regalarvi una serata romantica prendete un battello e attraversate il Tevere, da Ponte Duca d’Aosta all’isola Tiberina. Concedetevi un aperitivo, o, ancora meglio, una cena a lume di candela ammirando Castel Sant'Angelo, San Pietro e il Gianicolo che, passando davanti ai vostri occhi, sapranno regalarvi la più magica delle crociere.

La gita fuori porta
A chi ha più tempo e vuole trovare un po’ di pace, lontano dalla capitale, consigliamo una giornata a Tivoli, per visitare Villa D'Este. Perdetevi tra i suoi meravigliosi giardini e le quadi 500 fontane per scoprire la location perfetta per una storia d’amore d’altri tempi. Visitatela nei mesi estivi e chiedete a uno dei tanti ristornatini di preparavi un tavolo a lume di candela. E se la sua luce non bastasse, il firmamento e la fontane illuminate creeranno la giusta atmosfera.

Dove dormire e dove mangiare
Per un weekend romantico senza paragoni vi consigliamo il The First Luxury Art Hotel, tra dipiti dei migliori artisti romani e una spettacolare terrazza con vista a 360 gradi sulla capitale. Se volete fermarvi per una dolce pausa, tra una meta e l’altra, scegliete invece al Said, l’antica fabbrica del cioccolato dove gustare piatti al profumo di cacao. Per la cena optate invece per il D.O.M., nel cuore della Roma aristocratica, ma con un tocco elegante e sofisticato. Iniziate con un bicchiere di bollicine sulla terrazza privè del ristorante, in un atmosfera dal sapore newyorkese. Lasciatevi coccolare dalla cucina dello Chef Max Mariola, volto ben noto per gli appassionati del Canale Televisivo di Gambero Rosso, tra piatti tipici romani e cucina ricercata. Avrete solo l’imbarazzo della scelta!
Condividi!

Come nasce questo blog!

Romantico Weekend nasce a luglio 2014 come progetto editoriale social di cinque professionisti iscritti al Master in Marketing e Comunicazione Digitale de Il Sole 24 Ore . Claudia Gallini, Edoardo Bellio, Luca Busetto, Maneula Spoto e Valentina De Giorgi sono le firme di questo blog dedicato a tutti coloro che amano viaggiare e conoscere le bellezze dell’Italia in chiave romantica.