venerdì 16 gennaio 2015

I 10 luoghi più romantici di Venezia

I 10 luoghi più romantici di Venezia

Provare a stilare una classifica dei 10 luoghi più romantici di Venezia è un compito arduo se non proibitivo... La città, che non a caso ha dato i natali a Casanova, è una delle mete preferite dagli innamorati di tutto il mondo e può nascondere dietro qualsiasi angolo il luogo romantico che stavate cercando. Anzi, tante volte non dovete neppure cercarlo, quando meno ve l'aspetterete superato un ponte, usciti da una "calle" o entrando in un "campo" potreste trovare la giusta ispirazione!
In ogni caso, anche se l'impresa potrebbe sembrare davvero difficile, Romantico Weekend non poteva esimersi dal realizzare una personalissima guida ai 10 luoghi più romantici di Venezia: dai classici che non possono mancare a qualche dritta speciale!

Ponte dei sospiri
Un'altra meta imperdibile (sebbene piuttosto inflazionata) è il ponte dei Sospiri. Diventato un vero e proprio simbolo di tutti gli innamorati del mondo, in realtà vi fa cadere in un tranello. I "sospiri" da cui prende il nome infatti non sono quelli degli innamorati ma erano quelli dei condannati alla prigione. Il ponte infatti fu costruito per collegare l'edificio delle Prigioni con il Palazzo Ducale dove avevano sede gli uffici degli inquisitori di stato. La leggenda vuole che i condannati attraversando il ponte che gli avrebbe portati al luogo dove avrebbero scontato la loro pena sospirassero pensando alla libertà persa. Per godervi della vista del ponte dei sospiri con più tranquillità vi suggeriamo di fermarvi al Ponte della Canonica, piuttosto che al più frequentato ponte della Paglia, da dove potrete anche osservare il passaggio delle gondole.

Credito fotografico
Piazza San Marco
E' l'unica vera "piazza" di Venezia, dato che le altre sono tutte chiamate "campi". Simbolo della città, è caratterizzata dalla Basilica di San Marco, capolavoro architettonico in cui sono riconoscibili anche influenze arabe, dal campanile di San Marco, dalla Torre dell'Orologio e dai palazzi delle Procuratie sede dei procuratori all'epoca della Serenissima.
Trattandosi di una delle piazze più famose al mondo è inevitabilmente sempre piena di turisti, quindi per godervi un momento davvero romantico il suggerimento è di venirci a mezzanotte, magari di ritorno da una romantica cenetta e godervi la piazza illuminata di notte, con poca gente e a vostra (quasi) totale disposizione.

Palazzo Ducale
Durante il vostro week end romantico a Venezia, non può mancare una visita a Palazzo Ducale, Certamente perché si tratta di un capolavoro del gotico veneziano e la sua architettura chiaramente ispirata a quella bizantina testimonia i rapporti commerciali e culturali tra Venezia e l'Oriente. Antica sede del Doge e delle magistrature Veneziane, conserva molte opere dei più grandi artisti veneziani: Tintoretto, Veronese e Tiziano tra gli altri. Basterebbe questo per renderla una meta fondamentale del vostro soggiorno, ma se vi state chiedendo qual è il risvolto romantico di Palazzo Ducale vi consigliamo assolutamente di prenotare (con un pò di anticipo) il tour guidato "Itinerari segreti", sia perché un pò di mistero rende il tutto più interessante, ma soprattutto perché vi saranno raccontate le gesta del mitico Giacomo Casanova, il più romantico dei conquistatori, che qui fu imprigionato e realizzò forse la più famosa evasione di tutta la storia.

Credito fotografico
La vista di Venezia dall'alto del campanile di San Giorgio
Assolutamente da inserire nel vostro programma del weekend, soprattutto se avete la fortuna di essere a Venezia durante una bella e limpida giornata di sole, è una vista di Venezia dall'alto. Potete ovviamente salire sul campanile di San Marco ma noi vi suggeriamo di spostarvi sul'Isola di San Giorgio e di salire sull'omonimo campanile. L'isola facilmente raggiungibile con il vaporetto, è già di per sè suggestiva ma ancor di più lo è la vista del bacino di San Marco e della circostante laguna di Venezia dal suo alto campanile (potrete utilizzare un comodo ascensore per raggiungere la cella campanaria). Se non bastasse qui ha sede la Fondazione Giorgio Cini che occupa il monastero rinascimentale con un giardino con anfiteatro all'aperto e un labirinto di siepi. La pace e il silenzio caratterizzano il luogo e lo rendono perfetto per godervi uno dei più bei panorami del mondo!

Venezia vista dall'acqua
Se vi abbiamo consigliato la vista dall'alto del campanile di San Giorgio, non possiamo ricordarvi che la vista che proprio non dovete perdervi è quella dal basso, cioè dalle vie principali della città, i canali. Se non avete un amico che possiede una barca e vi porta a fare un bel giro, potete ricorrere al classico giro in gondola. Se a qualcuno potrà sembrare un pò sdolcinato, vi assicuriamo che godere della vista dei palazzi veneziani dai canali è un'esperienza davvero unica.

Il tramonto dai Giardini
Se per un qualsiasi motivo non doveste essere ancora convinti che siete davvero nella città più romantica del mondo è solo perchè non avete ancora visto un tramonto a Venezia. C'è solo l'imbarazzo della scelta: potreste vederlo da San Marco, dal ponte di Rialto, dalle Zattere ma noi vi consigliamo di vederlo
dai Giardini, da dove potrete godere di una spettacolare vista di tutto il bacino di San Marco, lontano dal turismo di massa. Partite dalla biennale e godetevi la passeggiata in Riva dei Sette Martiri per ritornare verso San Marco.

Perdersi a Venezia tra le calli
Fermatevi una sera a Venezia, uscite a cena e dopo dimenticate cartine, Google Maps e altro, lasciatevi andare e passeggiate senza meta. Perdetevi tra le calli e scoprirete gli angoli più suggestivi e soprattutto troverete la vostra Venezia.


  
Alla fondamenta della Misericordia per una cena romantica.
Fortemente raccomandato soprattutto durante la bella stagione, in primavera o estate, è di cenare all'aperto in Fondamenta della Misericordia. Al chiaro di luna e della luce delle candele, vicino al canale, non potreste trovare di meglio per sussurrarvi parole d'amore.


Libreria Acqua Alta
Un luogo secondo noi davvero speciale è questa libreria posizionata in campiello del Tintor, non lontano da Campo Santa Maria Formosa. Un luogo magico, arredato con vecchie gondole che contengono libri. Potrete trovare volumi di tutti i tipi, vecchi e nuovi, oggetti di vario tipo, foto, gatti che sonnecchiano tra gli scaffali e la fantastica scala di libri.



L'isola di Torcello
Tra le tante belle isole della laguna di Venezia, ce n'è una che secondo noi può essere particolarmente adatta per un week end romantico a Venezia, l'isola di Torcello. Un tempo uno dei più prosperi insediamenti della Laguna veneta, oggi conta poco più di una decina di residenti. Solo il viaggio in vaporetto meriterebbe l'organizzazione della gita per godere del panorama della laguna. Ma una volta arrivati sarete conquistati dal Ponte del Diavolo, dal trono di Attila, dalla Chiesa di Santa Fosca ma soprattutto dalla tranquillità del posto. Inoltre per chi ama mangiare bene è imperdibile una sosta alla Locanda Cipriani.

Dove mangiare e dormire
Un posto davvero elegante, lontano dal turismo di massa e imperdibile per il vostro weekend romantico è Venissa. Si tratta di una tenuta situata sull'isola di Mazzorbo. L'isola è collegata da un ponte a Burano, altra meta che non dovreste perdere (non ne abbiamo parlato prima perchè eravamo già arrivati a 10) e vicina all'Isola di Torcello. Vi troverete un antico vigneto, caraterizzato dalla presenza di un campanile trecentesco, delle belle suites e un fantastico ristorante.
Se invete desiderate cenare o pranzare a Venezia, potreste seguire il nostro consiglio e scegliere un ristorante in Fondamenta della Misericordia, per esempio l'Ostaria da Rioba.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui tuoi social, per noi è importante!

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo I 10 luoghi più romantici di Roma.
Condividi!

Come nasce questo blog!

Romantico Weekend nasce a luglio 2014 come progetto editoriale social di cinque professionisti iscritti al Master in Marketing e Comunicazione Digitale de Il Sole 24 Ore . Claudia Gallini, Edoardo Bellio, Luca Busetto, Maneula Spoto e Valentina De Giorgi sono le firme di questo blog dedicato a tutti coloro che amano viaggiare e conoscere le bellezze dell’Italia in chiave romantica.